Giuliana Musso apre la stagione dell’Herberia

RUBIERA. La nuova stagione di prosa del Teatro Herberia di Rubiera, ideata e promossa da La Corte Ospitale, prende il via venerdì (ore 20) con “Tanti Saluti” di Giuliana Musso, con Gianluigi Meggiorin, Giuliana Musso, Marcela Serli, produzione La Corte Ospitale. Lo spettacolo porta in scena il tema del morire ai nostri tempi. Sei brevi monologhi mettono al centro l’esperienza diretta e la sua autentica forza poetica. Attraverso una ricerca di stampo sociologico sono state raccolte le voci dei principali testimoni dell’evento: medici, infermieri, familiari. Sono stati visitati i teatri del morire: ospizi, ospedali, hospice, case. Indagate le sue nuove declinazioni: cure palliative, accanimento terapeutico, protocolli di rianimazione, eutanasia. E ascoltato chi è stato così vicino a morire da non averne più alcun timore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA