Monte Lucio si aggiudica il Gioco del Ponte

quattro castella. Grande attesa, come ogni anno, per il Gran Passo d’Armi, meglio noto come Gioco del Ponte, che ha visto trionfare, al termine di tre combattuti round, la gualdana di Monte Lucio.

La giornata di ieri è stata aperta dal mercato di artigianato medievale “Mathildis Mercatores” e dal “Torneo di Matilde” per arcieri con arco storico, organizzato dalla Maestà della Battaglia. Poi la benedizione del Palio e la messa in costumi storici nella chiesa di Sant’Antonino, dove per tutta la giornata si sono susseguite visite guidate e spettatori alla mostra di Alessandra Binini dedicata a Matilde di Canossa.


Soddisfatto l’assessore alla cultura del Comune di Quattro Castella, Danilo Morini: «Un altro bellissimo Corteo storico matildico. Merito del Comitato, delle Gens Mathildis, di un cast di attori che si è calato anima e corpo nei panni dei personaggi. Ci fa piacere notare ogni anno l’aumento di famiglie e bambini. E’ un obiettivo che ci siamo posti. Non facciamo questa rievocazione soltanto perché ci piace – conclude Morini – ma lo facciamo soprattutto per mantenere e tramandare memoria anche alle nuove generazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA