Trio Immersio in concerto con Beethoven e Ravel

REGGIO EMILIA. Con le prove che quotidianamente si svolgono al Teatro Municipale Valli in questi giorni, la XII edizione del Concorso Internazionale per Quartetto d'Archi “Premio Paolo Borciani” è in pieno svolgimento. Accanto alla competizione, ed è una delle novità di quest’anno, si svolgono alcuni concerti all’aperto: come quello di stasera alle 21 ai Chiostri di San Pietro, con il Trio Immersio, impegnato in un programma che accosta il Trio op. 70 n. 2 in mi bemolle maggiore di Beethoven e il Trio in la minore di Ravel. Un concerto, con il sostegno del Forum Austriaco di Cultura e con la rete Le Dimore del Quartetto, che vede all’opera uno dei migliori ensemble di musica da camera viennesi, con un’attività concertistica che ha toccato venti Paesi e quattro continenti, incluse tournée in Giappone, Stati Uniti, Canada, Messico, Tunisia.

Per accedere alle prove aperte al pubblico (calendario su www.iteatri.re.it) è necessaria la prenotazione obbligatoria in biglietteria e via mail a biglietteria@iteatri.re.it. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA