Torna oggi la Filarmonica Città del Tricolore con le sue pillole musicali

REGGIO EMILIA. Ricompare, dopo i forzati mesi di silenzio, anche la Filarmonica Città del Tricolore, l’orchestra di fiati di rappresentanza della nostra città in versione “piccolo ensemble”.

Diretta da Stefano Tincani, si presenta con la piccola stagione da camera “Una banda sul comò” all’interno dell’ampia rassegna #laculturanonstaràalsuoposto Reggio per Emilia 20-21.


«La pandemia – spiega il fantasioso direttore Stefano Tincani che da sempre con una grande entusiasmo guida l’orchestra – ci ha privato della possibilità di suonare ed eseguire musica con orchestre di fiati di grandi dimensioni per il momento, ma la musica che ci batte nel petto non poteva non essere condivisa, cosi nasce questo primo progetto in streaming in pillole musicali. I tre concerti, il 1° maggio, l’8 e il 15, vedranno esibirsi alcuni giovani talenti facenti parte delle nostre file orchestrali, che proporranno un repertorio che spazierà dal Barocco al Romanticismo, al contemporaneo, con formazioni cameristiche originali».

«Un comò – precisa Tincani riferendosi al titolo della stagione – dai quali cassetti usciranno magiche atmosfere che accarezzeranno il nostro pubblico trasportandolo tra virtuosi volteggi dipinti sul pentagramma ad arie di romantica fattezza per concludere nel terzo evento con un insolito solo di percussioni di rara esecuzione. Per la prima volta la Filarmonica si concede al suo pubblico non in grandi concerti travolgenti ma in pillole ristoratrici dell’animo che nulla come la musica in questo momento può sollevare».

I concerti con inizio alle 20.30 si potranno vedere collegandosi al sito www.filrmonicadeltricolore.com/eventi-live-streaming.

Questi invece i protagonisti: Chiara Bigi, Claudia Piga, Beatrice Gozzi, Francesca Bizzocchi e Margherita Russo (flauti); Gabriele Genta (percussioni); Daniele Ceraolo e Emanuel Dudau (pianoforti). —

Giulia Bassi

© RIPRODUZIONE RISERVATA