Michele Merola di nuovo ospite ad “Amici” «Affianco un allievo della Cuccarini»

Il coreografo di MMContemporary Dance entusiasta: «Dopo la serata con Bolle, un’altra bellissima esperienza» 

Giulia Bassi

REGGIO EMILIA. Ancora alla ribalta Michele Merola, ospite nei giorni scorsi di “Amici” su invito di Lorella Cuccarini per realizzare un “Assolo” con il suo allievo Alessandro. «Un’iniziativa voluta da Lorella stessa – commenta Michele Merola – per offrire una visione più ampia della danza ai suoi allievi facendoli lavorare con coreografi esterni per avere una valutazione circa le loro effettive possibilità».


L’esperienza

La partecipazione ad Amici è stata per Michele Merola un’esperienza significativa in quanto oltre ad avere conosciuto Lorella ha ritrovato anche Alessandra Celentano che conosce dai tempi in cui danzavano assieme in Aterballetto. «Con Alessandra sono sempre rimasto in contatto e ne abbiamo parlato anche in trasmissione. È stato bello ritrovarsi, e ricordare i tempi passati a Reggio Emilia e nelle varie tournée in altri teatri italiani. Quanto al danzatore Alessandro Cavallo che mi è stato affidato è un ottimo elemento, supportato da una buona tecnica classica; credo che abbia tutte le qualità per intraprendere questo mestiere».

Merola era già stato invitato ad “Amici” qualche anno fa, e anche questa volta, nonostante le difficoltà inerenti alle misure per il Covid, ha ricevuto una bella accoglienza.

I ricordi

«Mi sono intrattenuto a lungo anche con Lorella Cuccarini – prosegue Michele – che ha ricordato la sua permanenza al teatro Valli in occasione del musical Rapunzel: ha un ricordo bellissimo anche della città dove spera di tornare. Questa di “Amici” è stata per me un’altra straordinaria esperienza dopo quella con Roberto Bolle per portare in televisione il lavoro costante e tenace della nostra compagnia. Intanto, in attesa della riapertura dei Teatri, speriamo accada velocemente, la compagnia continua le prove del suo repertorio per essere pronta a riprendere gli spettacoli».

Ma un altro importante impegno attende la compagnia di Merola: riguarda il loro corso di perfezionamento Agora Coaching Project che è stato nuovamente scelto come modello di formazione a livello internazionale e Merola è stato invitato dal 21 al 27 febbraio a partecipare al Festival delle Accademie e Giovani compagnie che si svolge a Cannes ogni due anni, Les Rencontres Internationales de Juniors Ballets, al Centre International de Danse Rosella Hightower, sotto la direzione artistica di Paola Cantalupo.

Formazione

«Si tratta di un’opportunità unica di scoprire i progetti educativi e formativi delle migliori scuole internazionali – ammette Michele Merola – e una settimana di studi e di spettacoli in cui le quattro accademie prescelte mostrano e confrontano il proprio lavoro. Il nostro corso ha già rappresentato l'Italia due anni fa ed è un prezioso riconoscimento essere invitati di nuovo e presi come modello in campo formativo. Ringrazio Gigi Cristoforetti e la Fondazione Nazionale della Danza che hanno creduto in questa opportunità data ad Agora, condividendo con noi le spese per lo spostamento dei ragazzi in Francia, in un momento in cui reperire ed investire risorse è ancora più difficile e complicato». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA