Natale, idee regalo in arrivo dalla Food Valley

In una panoramica di Visit Emilia i sapori natalizi di Reggio Emilia, Parma e Piacenza direttamente a domicilio

Confezioni natalizie e idee regalo legate ai prodotti che abbiano il gusto della tradizione: la rete Emilia Food & Wine Experience – pensata per integrare l’offerta enogastronomica di Reggio Emilia, Parma e Piacenza – vanta una serie di occasioni per rinnovare il piacere di un palato che reclama il diritto a una celebrazione degna di tale nome. In questa panoramica, Visit Emilia (www.visitemilia.com) riunisce le realtà che, con spedizione o consegna a domicilio, promettono di rendere piacevole il sapore di questo Natale.

REGGIO EMILIA


Partiamo dall’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia. Unendo l’estro artigianale al culto della tradizione gastronomica, il Vascello del Monsignore (www.ilvascellodelmonsignore.com) di Cervarezza Terme consente di ordinare confezioni regalo con bottiglie in vetro soffiato a tema natalizio ovviamente riempite con i balsamici della casa. Non sono però da meno le eleganti confezioni della Cantina & Acetaia Venturini Baldini (www.venturinibaldini.it/shop) a Roncolo nella cui proposta, anche con spedizione all’estero, spicca la confezione Collection Acetaia di Canossa.

Il Borgo del Balsamico (www.ilborgodelbalsamico.it) di Albinea mette nel cesto esclusivi dolci al balsamico e l’Acetaia San Giacomo (www.surbir.it) di Novellara, alle varie tipologie con invecchiamento reale di 12, 20 o 25 anni, accosta chicche come il Panettone al Balsamico. A queste, si aggiunge l’Acetaia Lica posta sulle prime colline di San Polo d’Enza il cui l’Aceto può essere ordinato tramite contatto telefonico o e-mail (348/7306777; macigno65@gmail.com).

Se i dolci e i prodotti alla castagna come tartufi, torroncini, panettone, Pan di Natale, pasta, biscotti alla castagna, birra e liquore sono al centro dell’offerta dell’Azienda agricola Agriappennino (www.agriappennino.it) di Cecciola di Ventasso, al Ristorante Badessa (www.ristorantebadessa.it/lab/) di San Donnino sono maestri nell’assemblaggio di pacchi natalizi con prodotti rari e straordinari quale l’ormai introvabile Saba.

Votata alla tradizione e al territorio anche l'Azienda Agricola e Agriturismo La Razza di Reggio Emilia (www.larazza.it) che alleva suini, produce carni, Parmigiano Reggiano Dop, Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e vini come il Grasparossa che si affiancano a vitigni come il Cabernet Sauvignon e a quelli meno comuni come il Malbo Gentile, il Lambrusco Maestri, la Sgavetta o il Marzemino reggiano.

PARMA

Il viaggio tra le strade della Food Valley vestita a festa parte da Langhirano dove la Rocca di Valle di Castrignano (www.roccacastrignano.it) propone di spedire direttamente sotto l’albero il suo famoso Parmigiano Reggiano Dop prodotto con solo latte di montagna, mentre il Prosciuttificio Cav. Alberto Ilari (www.cavalbertoilari.com) confeziona pacchi o strenne natalizie con prodotti tipici artigianali.

L’Antica Corte Pallavicina (www.salumianticacortepallavicina.it/shop/) di Polesine Parmense spicca per l’originalità dei nomi attribuiti a pacchetti che raccontano una storia e contengono il vero gusto di un territorio. Salumi, Parmigiano Reggiano Dop, vini, confetture, oli, mostarde, liquori, pasta, sottoli, confetture, miele, dolci, panettoni e aceto balsamico con il marchio dell’Antica Grancia Benedettina partono da Colorno verso le case dei buongustai, ai quali non possono certo sfuggire le specialità tipiche e il Parmigiano Reggiano Dop del Caseificio Parma2064 di Fidenza (www.parma2064.it) e del Caseificio Montecoppe (www.montecoppe.it). Per innaffiare un pasto delle feste, non bisogna spingersi troppo lontano.

Monte delle Vigne (www.montedellevigne.it) di Ozzano Taro propone la consegna a domicilio in tutta Italia di pacchetti da 1, 2 o 3 bottiglie, di cofanetti in legno con logo contenente tre bottiglie a scelta o di una prestigiosa Magnum griffata. A Traversetolo, Oinoe Società Agricola (www.oinoevini.it) risponde con un arsenale di pacchi e confezioni natalizie con vino e prodotti a km 0.

PIACENZA

Natale senza i dolci dell’Antico Mulino di Ottone (www.anticomulinodiottone.it). I patiti dei formaggi trovano soddisfazione nell’offerta del piccolo Caseificio Borgonovo (www.caseificioborgonovo.com) di Monticelli d’Ongina. Non è da meno l’Industria Casearia Serafini (www.caseariaserafini.it/), che da Piacenza consegna cesti ricchi di prodotti tipici artigianali.

I salumi Dop piacentini sono i protagonisti i dei cesti natalizi proposti dal Salumificio La Rocca (www.salumificiolarocca.com/) di Castell’Arquato in abbinamento a vini, formaggi e altre specialità. Sempre a Castell’Arquato, Casabella (www.cantinecasabella.com) cura la composizione di pacchi a tema festivo con Malvasia, Ortrugo, Gutturnio e altri bianchi e rossi, fermi e frizzanti, tipici e internazionali, arricchendo così una proposta locale che vede attiva sul piano della consegna a domicilio anche l’Azienda Agricola Pusterla (www.vinipusterla.it/), specializzata in confezioni regalo in legno o cartone, disponibili in diversi formati in base ai gusti del cliente. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi