Nel Comitato scientifico entra James Bradburne