”La forza del destino” al Valli, il direttore Francesco Ciampa: «Un viaggio tra sacro e profano»