Ligabue, ecco la copertina del suo nuovo libro

Il prossimo 10 maggio esce la raccolta di racconti “Scusate il disordine”, il nuovo volume firmato dal rocker di Correggio

CORREGGIO. Da qualche tempo si sapeva già il titolo, "Scusate il disordine", adesso è ufficiale la copertina, perchè ormai naviga sui vari social. Stiamo parlando del nuovo libro di Luciano Ligabue che, quando si sfila la chitarra, si mette davanti ad una tastiera e lascia che lo scrittore prenda per un po' il posto del rocker. “Scusate il disordine” pubblicato da Einaudi, sarà nelle librerie dal prossimo 10 maggio. E' il suo quinto libro.

Il primo è stato “Fuori e dentro il borgo”, una raccolta di racconti, uscito nel 1997 per Baldini & Castoldi. Nel 2004 Feltrinelli ha pubblicato “La neve se ne frega”, un romanzo poi uscito anche in forma di fumetto. Due anni dopo è stata la vota di una raccolta di poesie, “Lettere d'amore nel frigo” edizioni Einaudi, alcune delle quali lette da Ligabue durante il tour teatrale del 2006. Ancora con Einaudi il rocker correggese ha pubblicato nel 2012 “Il rumore dei baci a vuoto”.

Campovolo 2015: foto, video e articolo sul megaconcerto di Reggio Emilia

Buon compleanno Ligabue, i video auguri dei fans

Ma di cosa parla “Scusate il disordine”? Un'anticipazione è arrivata dallo stesso Liga nel videomessaggio che ha postato su Facebook lo scorso 13 marzo, in occasione del suo compleanno: «Credo che molti di voi sappiano già che io tendo a scrivere tanto, a produrre tanto, a realizzare tanto – afferma aggiunge il Liga – l’ho fatto nel periodo precedente, però forse grazie al Giro del Mondo che abbiamo fatto, a tutto quello che è successo nei due anni precedenti, a Mondovisione, forse addirittura questo periodo di creatività si è addirittura acuito. Mi sa che sono preda di una creatività che non riesco a controllare. La prima cosa che uscirà sarà un libro: un raccolta di racconti che uscirà il 10 di maggio e si chiama “Scusate il disordine”».

Un volume sul quale il Liga promette che «più avanti» spiegherà «meglio i motivi che mi hanno spinto a scrivere questa raccolta, ma anche il perchè del titolo e soprattutto il contenuto». Ma si sa al momento che il contentuo di base è la musica: «c’è la musica da protagonista o sullo sfondo in qualsiasi racconto». Vocal trainer, autori, bassiste, Sanremo, Talent show, un genio del piano inconsapevole, un genio che esce dalla chitarra, «e poi un omino seduto sulla sedia di paglia su un palco di fronte a un sipario a teatro per una serata voce e chitarra, in un momento della sua vita». E' questo il mondo che popola il nuovo libro del Liga. (s.a.)