Coppa Italia, la Conad ci crede: «Possiamo scrivere la storia»

Alla vigilia della finalissima di domani sera a Cuneo i ragazzi di Mastrangelo e i tifosi si caricano a vicenda

REGGIO EMILIA. L’entusiasmo per la finalissima di Del Monte Coppa Italia, la prima della storia reggiana, corre anche sui social.

Infatti, mentre la Conad Volley Tricolore si prepara a partire per Cuneo post allenamento pomeridiano odierno, i ragazzi del coach Mastrangelo ricevono centinaia di like e apprezzamenti da parte dei loro tifosi, vicini anche a distanza.


«È quella settimana lì» ha scritto il veterano Nicola Sesto, al suo quarto anno in maglia giallorossa, ricordando a tutti l’appuntamento delle 21.15 di domani in trasferta contro la Bam Acqua San Bernardo Cuneo che sarà trasmesso in diretta su RaiSport.

E se per tutta Italia il grande volley di serie A2 sarà visibile sulla rete Rai, un centinaio di tifosi reggiani sono pronti alla toccata e fuga piemontese per tifare dal vivo. La canzone scelta dalla banda Roberto Cominetti per suonare la carica è “The greatest show”, mentre per lo schiacciatore-rivelazione Tim Held la colonna sonora è degli Score con “Unstoppable”.

Intanto, anche l’alzatore Fernando Garnica invita tutti a sintonizzarsi su RaiSport dicendo, con tanto di traduzione in spagnolo per gli amici stranieri, “Venerdì questa squadra può fare storia, vi aspetto”: secondo il centrale Matteo Zamagni infine sono “Testa, cuore e coraggio” gli elementi a fare la differenza nella metà campo giallorossa, come da didascalia sotto la foto di squadra. Intanto la pagina Facebook del Volley Tricolore applaude il centrale Scopelliti come Mvp dell’ultima giornata di campionato contro Mondovì, con 12 punti personali e 56% di positività in attacco. Tra gallery fotografiche, statistiche e post di incitamento, cresce così l’attesa per il giorno dei giorni, l’ultimo atto di un’avventura frutto di un tour de force che ha portato la Conad a giocare due volte a settimana dal 19 gennaio ad oggi.

La stanchezza c’è ma non si vede, è questo il trucco per prepararsi al meglio al viaggio in pullman di oggi seguito dall'allenamento preparatorio di domani mattina a cui a sua volta seguirà la gara serale. Tutto d'un fiato. La buona notizia è che il weekend sarà poi dedicato al riposo: il campionato infatti si ferma proprio per la Coppa per poi riprendere la sua corsa domenica 20 febbraio, quando la Conad sarà in trasferta (ore 18) a Porto Viro.

Quinta in classifica a quota 26 punti, ma con due gare da recuperare e la pausa stagionale già osservata, la Conad di coach Mastrangelo non dimentica infatti nemmeno gli impegni di regular season, ma in questa settimana a contare è solo la finale di Coppa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA