Bruciati ieri altri mille biglietti per il derby

Riapre la prevendita ed è corsa all’acquisto: già venduti oltre settemila tagliandi per il posticipo con i canarini del 2 febbraio



reggio emilia. Da ieri è nuovamente attiva la prevendita per i biglietti di Reggiana-Modena e subito si è registrata un’impennata.


Sono stati infatti più di mille i tagliandi sottoscritti nella sola giornata di ieri tra quelli acquistati dai tifosi granata e ospiti, che si vanno ad aggiungere agli oltre seimila che sono stati acquistati nella prima parte della prevendita per un totale che supera i settemila tagliandi venduti.

È bene sottolineare che visto lo spostamento di data, da domenica 8 gennaio a mercoledì 2 febbraio alle ore 21, la Reggiana aveva dato la possibilità ai tifosi di richiedere, entro il 22 gennaio, l’eventuale rimborso dei biglietti.

Nemmeno un centinaio di tifosi ha esercitato l’opzione, il che significa che nessuno vuole perdersi il derby tra Reggiana e Modena, anche se si giocherà in un giorno lavorativo e in orario serale. Così come non importa se ci sarà la diretta su Raisport, perché un evento simile va vissuto live allo stadio.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito Vivaticket.it fino alle ore 21.30 di mercoledì 2 febbraio e nelle rivendite autorizzate.

Nel giorno della gara saranno in funzione anche le biglietterie del Città del Tricolore, che saranno aperte dalle ore 18 alle ore 21.30. I tagliandi saranno in vendita anche al Reggiana Calcio Store presente sotto alla sede sociale (di via Piccard 16, in città).

Per questa gara così speciale, le tessere “Io Ti Voglio Bene” e “Io Ti Voglio Bene... Sempre” non sono utilizzabili. Al momento sono disponibili per i tifosi granata quasi duemila biglietti per ogni ordine di posto anche se la curva Sud è ormai quasi esaurita, mentre per i tifosi del Modena in possesso della Fidelity Card sono ancora disponibili circa 300 tagliandi degli 800 che erano rimasti a disposizione.

Il record del 7 aprile 2019 in serie D (10.486 paganti per un incasso di 65.112 euro) non potrà essere superato perché la Reggiana può disporre di una capienza dello stadio al 50% e quindi si potrà vendere un totale di 10.760 biglietti divisi nei vari settori: tribuna Est 3.286, tribuna Ovest 2.568, curva Nord 2.000 e curva Sud 2.500. Quasi certamente sarà superato il record d’incasso.

Facile immaginare che alcuni settori andranno esauriti, così come è stata già superata la quota di 6.523 presenze fatta registrare nella partita di andata del 6 settembre allo stadio Braglia, con la presenza di 1.300 tifosi granata che potevano essere in un numero maggiore ma la vendita dei biglietti venne interrotta per introdurre l’obbligo della Fidelity Card.

Per questa partita di ritorno il Gruppo Vandelli ha predisposto una speciale coreografia e lo stesso vale per le Teste Quadre.

In attesa dello scontro con i canarini, i tifosi granata possono da ieri acquistare anche i biglietti per la partita contro il Siena in programma domenica alle ore 14.30. In questo caso sono valide le promozioni “Io ti voglio bene sempre”.

La prevendita è sempre sul circuito Vivaticket, nelle rivendite autorizzate, allo Store della Reggiana e domenica ai botteghini dello stadio.

Per il momento sono stati venduti oltre 2.500 biglietti compresi “abbonati” e sponsor. Pochissimi i tifosi ospiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA