L'ex Chris Wright condanna la Unahotels nel recupero con il Tortona

Mikael Hopkins a canestro nel recupero con Tortona

Va alla Bertram lo scontro diretto per la qualificazione alla Final Eight

REGGIO EMILIA. Sono i piemontesi della Bertram a prendersi due punti di platino nello scontro diretto per la qualificazione alla Final Eight.

 L'hombre del partito, nel recupero dell'Epifania all'Unipol Arena, è l'ex biancorosso Chris Wright i cui canestri in un combattuto quarto periodo di gioco spostano gli equilibri a favore del team ospite.

 Non basta la gran prestazione di Mikael Hopkins, splendidamente servito dall'assistman Andrea Cinciarini, né i canestri di classe del lituano Osvaldas Olisevicius a regalare alla Unahotels il successo.

IL TABELLINO

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA 84 – 89

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 3, Hopkins 28, Candi 3, Baldi Rossi ne, Strautins 13, Crawford 6, Colombo ne, Cinciarini 14, Johnson 2, Olisevicius 14, Bonacini ne, Diouf 1. Allenatore: Caja.

BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA: Mortellaro, Wright 20, Rota ne, Tavernelli 4, Lisini ne, Filloy 13, Mascolo, Severini 7, Sanders 17, Daum 12, Cain 2, Macura 14. Allenatore Ramondino

ARBITRI: Sahin, Martolini, Pierantozzi

NOTE: parziali 22 – 20, 42 – 40, 61 – 60. Tiri da 2 punti Reggio Emilia 18/32, Tortona 14/23; tiri da 3 punti Reggio Emilia 10/35, Tortona 18/41; tiri liberi Reggio Emilia 18/25, Tortona 7/14; rimbalzi Reggio Emilia 40 (13 offensivi), Tortona 33 (7 offensivi); assist Reggio Emilia 24, Tortona 20; palle recuperate Reggio Emilia 7, Tortona 9; palle perse Reggio Emilia 12, Tortona 14.