La Bidielle Correggio decisa a sgambettare la forte capolista Lodi

Massimo Bassi

reggio emilia. Turno infrasettimanale, in coincidenza con la festività, per l’hockey pista di A1. Un’eccezione che per la Bidielle Correggio significa, in questa ottava giornata d’andata, recarsi sulla pista dei campioni d’Italia dell’Amatori Wasken Lodi. Inizio match ore 20.45, con immancabile diretta streaming su fisr.it.


Un impegno al limite dell’impossibile per una formazione, quella di Pablo Jara, che continua a fornire buone prestazioni ma che perde da cinque turni consecutivi e si ritrova penultima con tre punti in classifica ottenuti nella vittoria interna di misura (nella seconda giornata) contro il Sandrigo. I lodigiani non sembrano avere il potenziale degli anni precedenti, e sono reduci dal ko di Sarzana, ma rappresentano pur sempre la terza forza del campionato e saranno sicuramente cliente ad alto coefficiente di difficoltà.

«Siamo consapevoli - dichiara il capitano Enrico Zucchiatti - della difficoltà del match, anche perché a Lodi si trova sempre un ambiente complicato. Noi andremo là senza pressioni, non avendo nulla da perdere; faremo la nostra partita contando di fare bene: siamo in un buon periodo. I risultati, ultimamente, non sono arrivati, ma abbiamo incontrato squadre forti».

Queste le formazioni.

Amatori Wasket Lodi: Grimalt, Bigatti, D’Anna, Barbieri, Cervi, Greco, Antonioni, Mendez, Torner, Porchera. Allenatore Bresciani.

Bidielle Correggio: Errico, Thiel, Zucchiatti, Tudela, Caroli, Righi, Fantozzi, Casari, Osorio, Salines. Allenatore Jara.

Le partite di oggi: Follonica-Vercelli, Lodi-Correggio, Bassano-Sarzana, Monza-Valdagno, Matera-Sandrigo, Trissino-Forte dei Marmi, Grosseto-Montebello.

Classifica: Trissino 21, Follonica 17, Forte dei Marmi 15, Vercelli 15, Lodi 13, Bassano 13, Grosseto 10, Sarzana 10, Montebello 9, Monza 5, Sandrigo 5, Correggio 3, Valdagno 3, Matera 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA