Sulla pista “Giannetto Cimurri” trionfa Davide Fiaccadori nella Mtb Terzo hurrà di fila per capitan Giaroli

REGGIO EMILIA. Grande successo della tappa reggiana del “Trofeo Modenese”, Challange di Mtb e ciclocross disputatosi sul tracciato permanente della pista di avviamento al ciclismo “Giannetto Cimurri” di via Marro a Reggio Emilia.

Nella gara di Mtb affermazione del favorito Christian Montoro del Bhs Team che ha preceduto Davide Vassanelli (Venti-Venti Team) ed i reggiani Davide Fiaccadori (Squadrareggio), Giovanni Ceglia (New Motor Bike) e Marcello Lolli (Cicli Campioli). Negli Allievi oro a Matteo Truzzi (Viadana), negli Elite trionfo di Andrea Ghelfi (Chero), Davide Vassanelli si è affermato nella M1, Diego Vassanelli nella M7 e Maurizio Baraccani (Bici per Tutti) nella M8. Trionfo di Davide Fiaccadori di Squadrareggio nella M2 davanti a Daniele Zitarosa (New Motor Bike), quarto Vittorio Riva (Pol. Scandiano), mentre Giovanni Ceglia stravince la M3. Nella M5 Milo Gualerzi del Mtb 4 Colli è secondo alle spalle di Stefano Poli (Cicloclub Estense); terza vittoria consecutiva nella M6 per Marcello Lolli della Cicli Campioli dove ha preceduto Fedele Travaglioli della New Motor Bike. Tra le femmine Sara Botti (Argon) batte Rebecca Veronesi della Cooperatori).


Nel ciclocross vittoria di Paolo Strullato (Chero Team) che ha superato il compagno di team Nicholas Lanfredi atleta vittorioso tra gli Elite dove è terzo Filippo Bigi della New Motor Bike. Terza vittoria nella categoria M7 per Marco Giaroli il “capitano” di Squadrareggio, terzo invece Giuseppe Sacchetti della Ciclistica Boiardo nella M8, in campo femminile si è affermata Giulia Ballestra del Team Argon.

M.Sp.

© RIPRODUZIONE RISERVATA