Gli incerottati Vikings a Merano per fare il colpaccio

Le ragazze della Padana aspettano al pala Keope  l’Ariosto Ferrara per bissare il successo di Cassano Magnago

Nicolò Rinaldi

Reggio emilia. La massima serie di pallamano giunge alla seconda giornata, così come l’A2 maschile: tutte le reggiane saranno impegnate stasera.


A1 MASCHILE

Vikings a Merano (pala Wolf di Merano) a partire dalle ore 19: arbitri Bassan e Bernardelle (diretta su elevensports.com). I biancorossoblù devono spazzare via le perplessità emerse sabato scorso, nel sonoro capitombolo casalingo contro Fasano: tuttavia, oggi l'organico di Luca Galluccio è atteso da un nuovo banco di prova molto severo. Altoatesini sospinti dal brio offensivo di Max Prantner: in più l’Alperia proviene dal ko di Conversano, e quindi sarà a sua volta animata da una forte volontà di riscatto.

Come se non bastasse, rubieresi rimaneggiati: Strada fuori per un infortunio al ginocchio che non si profila breve, mentre i lungodegenti Hila e Panettieri torneranno fra tre mesi.

A1 FEMMINILE

La Padana aspetta l’Ariosto Ferrara. Si gioca al pala Keope di Casalgrande, fischio d'inizio alle ore 18.30: arbitri Ciro e Luciano Cardone (diretta elevensports.com).

Dopo il blitz a Cassano Magnago, la formazione ceramica viaggia a vele spiegate, i più oggi il tecnico biancorosso Marco Agazzani non dovrà fare i conti assenze.

Ariosto in arrivo dall’impresa sfiorata contro Bressanone, che ha espugnato Ferrara di stretta misura: pur prive di Poderi e Visentin, le biancoazzurre possono contare su due vere trascinatrici come l’ala rubierese Katia Soglietti e l’ex casalgrandese Maja Tanic.

A2 MASCHILE

Il Secchia Rubiera accoglie il Palazzolo. Appuntamento al pala Bursi dalle 18: arbitri Zancanella e Daniele Testa, diretta sul canale Youtube del club di casa.

Il cammino biancorossoblù nel girone A è iniziato con un largo stop a Mezzocorona, mentre i bresciani hanno debuttato cogliendo un buon successo interno sul San Vito Marano. Di nuovo pesanti defezioni per il tecnico Yassine Lassouli: Secchia senza Sentieri, Villano, Mezzetti, Filippini e Monica.

La Modula sarà invece di scena sul campo del Bologna United.

Al pala Moratello di Bologna si giocherà dalle 19.30: arbitri Colombo e Rizzo.

Sfida tra due contendenti alla ricerca dei primi punti stagionali nel gruppo B: sette giorni fa Sassari ha sbancato il pala Keope, mentre i felsinei hanno perso sul parquet del Campus Italia.

Il timoniere biancorosso Matteo Corradini non potrà schierare Giubbini, in forse Canelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA