Dimezzato dopo un turno il plotone delle reggiane al Memorial Maurizio Minetti

In Coppa Emilia il derby fra Reggiolo e Sammartinese è stato rinviato a domani sera a causa della tragica morte dell’ex biancorosso Marchi

Luca Cavazzoni

reggio emilia. Non sono mancate le sorprese nel primo turno sia della Coppa Italia-Memorial Maurizio Minetti che della Coppa Emilia, le cui gare ad eliminazione diretta hanno domenica alzato il sipario sulla nuova stagione.


Memorial Minetti

Dimezzato il plotone delle compagini reggiane che procederanno il cammino nella seconda fase di quella che è la nuova Coppa Italia con insieme sia Eccellenza che Promozione, dato che otto sono risultate qualificate ed altrettante sono invece già uscite di scena. Ride il Luzzara che col rigore di Remigini si è imposto sul Terme Monticelli (1-0), mentre sia il Brescello che il Rolo hanno rifilato un tris rispettivamente a Polisportiva il Cervo e Langhiranese Valaparma.

Dopo i calci di rigore il Campagnola ha sbancato il terreno del Sorbolo (5-6), poker Castellarano sul campo della Virtus Camposanto (1-4). L’unico derby di giornata va al Fabbrico dopo i calci di rigore contro ls Riese (5-6), mentre la Scandianese regola l’Atletico Spm (3-1). L’ultima qualificata è la Vianese (3-2), che piega la Vignolese mandando in gol Montanari due volte e Ferretti. Chi saluta la manifestazione (oltre alla già citata Riese) sono Arcetana e il Boretto, travolte in casa da Gotico Garibaldina (1-3) e Fidentina (0-4). Piegato anche il Bibbiano San Polo in terra parmense dal Colorno (3-0), sul neutro di Pomponesco il Guastalla Saturno s’illude solamente con Mezzana (vince 1-2 il Tonnotto San Secondo). Busca un tris casalingo il Montecchio dalla Bobbiese (0-3), mentre il Baiso Secchia perde a Polinago (2-0) e il Vezzano si arrende supplementari (4-3) nella tana della Quarantolese.

Prima Categoria

Si sono giocati nove dei dieci derby reggiani in programma per il primo turno della Coppa Emilia, dato che Reggiolo-Sammartinese è stata rinviata a domani sera per la tragedia dell’ex giocatore biancorosso Francesco Marchi. Corsare Real Casina (Troka), Quattro Castella (doppietta di Falbo e Kessabi) e Povigliese (Artur e rigore di Gjoka) rispettivamente su Atletico Montagna (0-3), Barcaccia (inutile l'1-3 di Bigi) e Levante (0-2). Successi casalinghi per Original Celtic Bhoys (rigore di Razak) e Celtic Cavriago (Agoletti e dagli undici metri Picchi) contro Virtus Calerno (1-0) e Boca Barco (2-0), mentre il San Prospero Correggio (Dumfoo e Nicola Ghizzoni) fa suo il derby comunale (2-1) con la Virtus Correggio (quasi allo scadere segna Brocchetta). Montecavolo di misura sulla FalkGalileo (1-0 dove decide il rigore di Tagliani), mentre il Masone segna con Corradini ma poi Hoxaj e Migliaccio fanno esultare la Virtus Libertas (1-2). Passa anche il Casalgrande (1-0) che con Morra piega il Veggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA