Il titolo regionale cronometro va a Samuele Bonetto

Aldo Spadoni

reggio emilia. Si sono assegnati a Reggio Emilia i titoli regionali a cronometro di ciclismo FCI riservati alle categorie Allievi e Juniores, manifestazione organizzata impeccabilmente dalla Cycling Team Nial Nizzoli Correggio.


La gara era valida anche come primo Memorial Gian Carlo Cerruti, ex presidente nazionale della FCI e 3° Memorial Giovanni Bassi, per anni storico presidente provinciale della FCI oltre che dirigente del team correggese guidato da Auro Nizzoli.

La gara si è snodata su di un tracciato completamente pianeggiante, con partenza ed arrivo allestito presso la sede della Transcoop di via Emore Tirelli,

Alle premiazioni erano poi presenti Chini e De Vitis vice-presidenti regionali della FCI oltre a Paolo Galaverna membro della Struttura Tecnica Emilia-Romagna.

Negli Juniores maschili Samuele Bonetto (Giorgione) si conferma grande specialista contro il tempo superando di 15” Alessandro Romele della Trevigliese, titolo regionale al modenese Luca Paletti giunto quinto.

Tra le femmine conquista il successo Elena Contarin (Breganze Millenium) con titolo regionale a Francesca Barale della piacentina VO2 Pink Team giunta terza a 8” dalla vincitrice.

Negli Allievi il veneto Renato Favero (Borgo Molino Rinascita Ormelle) è oro mentre Mattia Maioli (Pol. Fiumicinese) conquista il titolo regionale, al sesto posto Bergamini del Team Strabici Luzzara ed al nono Christian Fantini della Ciclistica Cavriago. Tra le allieve Valentina Zanzi (Fiumicinese) vince la cronometro e conquista così il titolo regionale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA