Il ripescaggio di Cantù legato al futuro di Torino

reggio emilia. Sarebbe legata alla eventuale promozione di Torino dall’A2, la permanenza in serie A di Cantù. I lombardi sono retrocessi al termine della stagione regolare, dopo una volata da cui la Unahotels è riuscita a togliersi solo alle ultime giornate proprio battendo Cantù con un canestro e fallo di Taylor.

L’ipotesi di un ripescaggio “diretto” è per ora stato escluso dalla Fip, la società brianzola avrebbe però una possibilità connessa al futuro di Torino, arrivata alla finalissima del girone argento dei playoff contro Tortona. Il club piemontese appartiene a un gruppo di soci fra cui spiccano il coach vincitore dell’Eurolega Ataman e soprattutto Stefano Sardara, patron di Sassari. In caso di promozione torinese, Sardara dovrebbe cedere in tempi rapid le sue quote, il regolamento non consente che due squadre impegnate nel medesimo campionato abbiano la medesima proprietà. E non è chiaro quali scenari potrebbero quindi aprirsi. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA