Alla Correggese non basta il carattere Con il Forlì arriva soltanto un punto

Il recupero con i romagnoli si conclude con un pareggio che non smuove più di tanto la classifica dei biancorossi

Mara Bianchini

correggio. Serve a poco a entrambe il punto che Correggese e Forlì hanno incassato ieri pareggiando al “Borelli” nel recupero della settima giornata di ritorno. Entrambe in lotta per un posto nei playoff avevano tutte e due gran bisogno di una vittoria.


Di positivo in questo pareggio c’è l’allungo sul Real Forte Querceta che rimane a due punti distanza dai reggiani e a tre dai romagnoli. Tutto però è ancora da definirsi perché domenica inizierà il tour de force conclusivo della stagione con le squadre impegnate anche nell’infrasettimanale di mercoledì 16 giugno. Scontri diretti e nove punti potrebbero infatti cambiare molte carte nella classifica.

Una certezza esce comunque dal recupero al Borelli: la Correggese ha carattere da vendere.

Nonostante il caldo afoso, nonostante la stanchezza (e i crampi che in tanti hanno accusato) nessuno ha ceduto di un millimetro.

La Correggese è scesa in campo con il piglio giusto e ha cercato da subito il vantaggio con Landi che manda fuori di un soffio per ben due volte.

Il Forlì cerca di reagire e al 18’ riesce nell’intento con Giacobbi che nelle vicinanze del palo riesce a dare il tocco vincente sulla doppia ribattuta di Sottoriva prima su Buonocunto poi su Pera.

La partita prosegue senza grossi scossoni fino al 35’ quando è Villanova a trovare il varco giusto ma la sfera lambisce il palo opposto.

La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo con il Forlì che prova subito a trovare il raddoppio ma il tiro di Tortori che non trova gloria. Cresce la Correggese e complici i cambi del mister Bazzani i biancorossi si fanno più pericolosi.

Villanova prova a prendere le misure ma le sue conclusioni non trovano la porta.

Verso la mezz’ora gli animi si scaldano per un fallo di Roma su Piva che il direttore di gara sanziona con il cartellino giallo fra le proteste dei forlivesi che ne chiedevano l’espulsione. Dopo un paio di minuti la partita riprende con una Correggese ancor più determinata che, al 37’, trova la rete del pareggio proprio con Marco Roma. Servito da un perfetto cross di Villanova il centrocampista mette a segno la spizzicata vincente.

Sulle ali dell’entusiasmo la Correggese prova anche a vincere con capitan Landi che al 41’ sfodera un bel tiro che risulta di facile presa per De Gori. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA