La Sportinsieme rompe il digiuno agonistico con una doppia sconfitta

Nicolò Rinaldi

Reggio EMILIA. La serie B di pallamano maschile è tornata alla ribalta, con le gare valevoli per la sesta giornata.


Il Marconi Jumpers Castelnovo Sotto ha ottenuto un netto successo casalingo: dopo l’acuto al Puntosport Spaggiari contro il fanalino Carpine, il team di Marco Agazzani è ormai a un passo dall’ottenere l’accesso alle finali promozione. Nello specifico, la formazione della Bassa ha superato i carpigiani col punteggio di 36-21: Mattia Mainini grande protagonista del sabato biancorosso, con 8 reti al proprio attivo.

Nelle fila castelnovesi spiccano anche i 6 centri di Barbacini: da evidenziare poi l’esordio in prima squadra degli Under 15 Aliti e Grossi.

La Sportinsieme Castellarano è stata invece protagonista di un doppio appuntamento, che ha spezzato un digiuno agonistico più lungo rispetto alle altre reggiane: tra pause e rinvii vari, l'ultima gara disputata dai biancorossi risaliva addirittura al 6 marzo. Giovedì sera, nel recupero del 3° turno, la squadra di Michele Siracusano ha pagato dazio al pala Cattani di Faenza sul difficile campo del Romagna: i giocatori guidati dal rubierese Luca Montanari si sono imposti 29-18.

A seguire, sabato è arrivata una battuta d’arresto interna ad opera della Pallamano 85 San Lazzaro di Savena: bolognesi vittoriosi 28-34.

Nei ranghi di una Sportinsieme comunque volenterosa sono da segnalare le prove di Francesco Vezzelli, che in entrambi i casi ha conquistato l’alloro di miglior realizzatore dell’incontro: 8 gol personali contro il Romagna, e ben 11 al cospetto del felsinei. Gli altri risultati della sesta giornata sono Rapid Nonantola-Romagna 26-11 e Spm Modena-Estense Ferrara 30-23.

Ha riposato Rubiera.

Questa l’attuale classifica (tra parentesi il numero di gare disputate): Secchia Rubiera e Nonantola 9 punti (5); San Lazzaro di Savena e Marconi Jumpers 9 (6); Estense e Sportinsieme 2 (4); Romagna e Modena 2 (5); Carpine 2 (6).

Nel prossimo fine settimana, spazio dunque al 7° turno: sabato, dalle ore 18.30, il pala Ravazzini di Castellarano sarà il teatro del derby tra Sportinsieme e Marconi Jumpers.

Il Secchia Rubiera giocherà invece domenica: al pala Bursi andrà in scena il cruciale scontro al vertice tra i biancorossoblù di casa e il Rapid Nonantola, con fischio d’inizio previsto per le 18. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA