Correggio e Scandiano avanti a forza nove

Massimo Bassi

REGGIO EMILIA. È un rombo di tuono delle formazioni reggiane il penultimo turno del girone B; sia Minimotor Correggio che Roller Scandiano si impongono segnando nove gol a testa. Curiosamente, identica è anche la distribuzione delle marcature, con due triplette e una doppietta più la singola rete dei rispettivi capitani! La Minimotor, che si era matematicamente assicurata il primo posto finale – e la qualificazione agli spareggi nazionali per la promozione in A2 – nella giornata precedente, ha avuto la meglio al PalaPietri sul fanalino di coda Cremona per 9-4, dopo un primo tempo terminato sul 2-1. E adesso il distacco inflitto alla seconda è un deserto di nove punti. Deserto che potrà crescere con la chance dell'ultima giornata (che Pesaro ha già disputato): il derby di Modena in programma sabato. Con ancora maggiore divario, 9-2, si impone il Roller Scandiano nel match giocato sabato scorso al PalaRoller di Via Togliatti contro il Pico Mirandola. Domenica i ragazzi di Carnevali saranno di scena a Cremona per giocarsi la possibilità di chiudere al terzo posto. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA