Malagò lancia la sfida alla squadra azzurra «Fare meglio che a Rio»

Sono finora 24 gli sport nei quali ci saranno degli azzurri, che per il presidente del Coni, Giovanni Malagò, sono in grado di «fare meglio che a Rio», dove l'Italia chiuse con 28 medaglie di cui 8 d'oro. In ogni caso per gli atleti saranno Giochi blindati: tamponi quotidiani, app obbligatoria per monitorare gli spostamenti (consentiti solo per gare e allenamenti), vietato l’utilizzo della metropolitana, così come accedere ai ristoranti. Insomma, un’Olimpiade tutta gare e casa Italia, nella speranza che la bolla regga.