Diramati i calendari SBK e Supersport La Puccetti partirà dal circuito di Aragon

Aldo Spadoni

reggio emilia. Diramato il calendario dei Campionati Mondiali SBK e Supersport, ai quali parteciperà il Puccetti Racing Team di Reggio Emilia.


La partenza è prevista per il weekend dal 21 al 23 maggio al Motorland di Aragon in Spagna dopo che sono state posticipate a data da destinarsi le gare inaugurali della stagione in programma a Phillip Island in Australia ed all’Estoril, mitica pista in Portogallo.

Per ora è resta in calendario la gara di ottobre in Argentina sul Circuito San Juan di Villicum, anche se l’attuale situazione pandemica nel paese sudamericano appare drammatica.

Dopo la gara in terra spagnola, il circuito iridato si sposterà in Italia dove dall'11 al 13 giugno sul circuito “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico andrà in scena il Gran Premio della Riviera di Rimini.

Due gli appuntamenti del mese di luglio: il primo a Donington per il G.P. di Gran Bretagna (2-4 luglio) ed il secondo sullo storico circuito olandese di Assen (23-25 luglio).

Ad agosto Circuito della Navarra, quindi tre gare a settembre con Nevers Magny Cours, Barcellona e Jerez de La Frontera in Catalunia.

Ad ottobre trasferimento sul circuito lusitano dell'Algarve ed a novembre in Indonesia sul tracciato del Mandalika Circuit a Lombok.

Il Team Puccetti Racing presenterà Lucas Mahias in SBK, al suo debutto nella massima categoria, mentre nella classe Supersport oltre al confermato Philipp Oettl si registerà l’importante debutto del turco Can Oncu.

Oncu è uno degli allievi della “cantera” allestita e curata dal cinque volte campione iridato Kenan Sofuoglu. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA