Stamattina le elezioni del nuovo direttivo del Centro Sportivo Italiano Munarini verso la riconferma a presidente

reggio emilia. Oggi il Centro Sportivo Italiano di Reggio Emilia è chiamato a iniziare, come richiesto dallo statuto, un nuovo ciclo di quattro anni con le elezioni del nuovo Consiglio direttivo e quindi della nuova presidenza.

Il candidato numero uno alla guida del CSI provinciale è ancora l’attuale presidente Alessandro Munarini.


Il Centro Sportivo Italiano in questo quadriennio è riuscito a toccare i 60 mila tesserati prima della pandemia e in questo anno di difficoltà per tutti ha convogliato le proprie energie sulla formazione e sul tenere legate e attive, per quanto fosse possibile, le varie società sportive del territorio.

Stamattina l’Assemblea elettiva si svolgerà non in presenza, ma attraverso la piattaforma Zoom, con collegamento per tutti alle 10 in punto. I lavori saranno aperti dall’intervento di Alessandro Munarini che illustrerà gli adempimenti assembleari; subito dopo prenderà la parola don Carlo Pagliari, consulente ecclesiastico del Csi provinciale, che precederà gli interventi istituzionali dell’assessore comunale Raffaella Curioni, del neo presidente della Provincia Giorgio Zanni e di Giammaria Manghi, sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale.

A quel punto interverranno vari esponenti istituzionali del mondo dello sport. Alle 11,30 avrà luogo invece la premiazione di Angelo Campani. A quel punto si procederà con la conclusione delle votazioni per l’elezione del nuovo direttivo. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA