Juniores, il ritorno in campo slitta ora al 13 febbraio

REGGIO EMILIA. La Lega nazionale Dilettanti ha ufficializzato un nuovo posticipo riguardo la ripresa del campionato degli Juniores nazionali, la cui nuova data è stata ora fissata per sabato 13 febbraio. Si tratta della quarta proroga alla sospensione del torneo giovanile parallelo a quello della Serie D, il cui precedente termine era stato stabilito per sabato 16 gennaio.

Gli Juniores nazionali erano stati inizialmente stoppati a fine ottobre fino a sabato 21 novembre, decidendo allora di farli ripartire mercoledì 25 novembre con dei recuperi e poi far riprendere il campionato da sabato 28 novembre con il calendario tutto spostato in avanti mantenendo l'ordine cronologico delle giornate.


A metà novembre giunse invece la prima proroga in ordine di tempo quando venne allungata la sospensione fino a sabato 5 dicembre, ma proprio con quest'ultima data che venne nuovamente indicata per ricominciare con i precedenti recuperi e poi riprendere il campionato da sabato 12 dicembre con il calendario nuovamente traslato tutto in avanti. A fine Novembre arrivò poi la seconda proroga per un'ulteriore sospensione fissata fino a sabato 2 Gennaio, decidendo di far riprendere il campionato sabato 9 Gennaio col calendario tutto spostato in avanti ed i recuperi rimasti invece in arretrato che sarebbero stati successivamente calendarizzati.

A fine dicembre la terza proroga, optando per far riprendere il campionato sabato 16 gennaio sempre col meccanisco della spostamento in avanti del calendario ed invece i recuperi da calendarizzare. Anche quest'ultima ipotesi è ora saltata, con la decisione da parte della Lega nazionale Dilettanti di ritardarne il via di quasi un altro mese. Nella nuova ripresa fissata ora per sabato 13 febbraio si ripartirà sempre col calendario tutto spostato in avanti (l'allora quarta giornata d'andata del 31 ottobre con Adriese-Correggese, Bagnolese-Fiorenzuola e Lentigione-Rimini), mentre per le date dei recuperi (anche Correggese-Lentigione e Fanfulla-Bagnolese) si attende un comunicato ufficiale relativo alla loro calendarizzazione. —

Luca Cavazzoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA