La Unahotels giocherà la coppa in una bolla

L'allenatore biancorosso Antimo Martino

Modello NBA per tutte le fasi della Fiba Europe Cup: i biancorossi impegnati nella prima fase dal 23 al 26 gennaio 2021

REGGIO EMILA. Come nella NBA, la Unahotels entrerà in una bolla per disputare la coppa. La Fiba Europe Cup si giocherà a partire da gennaio ma con una formula completamente stravolta, ridotta ai minimi termini.
Il board Fiba ha annunciato il nuovo format della manifestazione che, come annunciato già a ottobre, prenderà il via nel gennaio 2021.
Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia in tutto il vecchio continente, la Fiba ha però deciso di disputare i vari round della coppa in tre “bolle”. Le gare verranno disputate rispettivamente nei mesi di gennaio, marzo e aprile, concentrando le 24 squadre in sei gruppi da quattro team ciascuno.

Non sarò stravolto il girone in cui in estate era stata inserita la Pallacanestro Reggiana.
La Unahotels di Antimo Martio resta infatti nel Gruppo A composto da Egis Kormend (Ungheria), Iraklis Salonicco (Grecia) e Mons-Hainaut Belfius (Belgio). La prima fase del torneo si disputerà dal 26 al 29 gennaio. La location è però ancora tutta da definire. Al momento è certo che vedrà ogni squadra impegnata in tre gare, sfidando quindi una sola volta le avversarie del girone.
Passeranno alle Top 16 le prime due classificate di ogni gruppi e le quattro migliori terze. Dal 23 al 25 marzo si disputeranno Ottavi e Quarti di Finale, sempre in gare ad eliminazione diretta. Infine, le quattro squadre che accederanno alla Final Four della manifestazione, si contenderanno il titolo dal 23 al 25 aprile. Sempre in una bolla.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi