Il Valorugby riparte il 17 ottobre dalla Coppa Italia

 

Annunciate le date di inizio e fine della stagione e le formule di tutti i tornei

REGGIO EMILIA. Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Rugby, riunito ieri in video-conferenza, ha ufficializzato le formule e le date di inizio del Campionato Italiano Peroni TOP10, della Coppa Italia, della Serie A Maschile e Femminile, della Serie B e della Serie C e dell’Under 18. Il massimo campionato nazionale manterrà invariata la propria formula per il processo di qualificazione alle fasi finali mentre, con il ritorno a dieci squadre, la retrocessione sarà limitata all’ultima classificata al termine delle diciotto giornate di stagione regolare. Rivista la formula della Coppa Italia, con la partecipazione delle dieci squadre del massimo campionato divise in due gironi da cinque ciascuno, gare di sola andata tra le componenti di ciascun girone e accesso diretto alla Finale del 14 marzo per le due prime classificate.  Con l’inizio del Campionato Italiano Peroni TOP10 in calendario il 31 ottobre, sarà la Coppa Italia a inaugurare la ripresa del rugby nazionale con i primi due turni il 17 e 24 dello stesso mese. Definite anche le date d’inizio e le formule dei Campionati di Serie A Maschile (8 novembre), Serie A Femminile (18 ottobre), Serie B, C e Under 18 Elite (15 novembre).
Quattro le competizioni che riguardano i Diavoli: Coppa Italia, Peroni TOP10, Serie B e Under 18 Elite.

COPPA ITALIA (17 ottobre-14 marzo)
Formula: Due gironi all’italiana da cinque squadre, formulati sulla base del ranking generato dalla Coppa Italia 2019/20. Gare di sola andata tra le componenti di ciascun girone. Le prime due classificate di ciascun girone accedono alla Finale, in gara unica in campo neutro.
Partecipanti - Girone 1: Femi-CZ Rovigo, Rugby Viadana 1970, VALORUGBY EMILIA, Mogliano Rugby 1969, Sitav Lyons Piacenza; Girone 2: Argos Petrarca Padova, Fiamme Oro Rugby, Lazio Rugby 1927, Rugby Colorno, Kawasaki Robot Calvisano

PERONI TOP10 (31 ottobre-29 maggio)
Formula: Un girone all’italiana da dieci squadre. Gare di andata e ritorno. Le prime quattro classificate al termine della stagione regolare accedono alle semifinali, da disputarsi con incontri di andata e ritorno secondo lo schema: 4° classificata v 1° classificata e 3° classificata v 2° classificata. Le vincenti del doppio turno di semifinale (andata 8/9 maggio, ritorno 15/16 maggio) accedono alla Finale per il titolo di Campione d’Italia, da disputarsi il 29 maggio in casa della finalista meglio classificata in stagione regolare.
La squadra classificata al decimo posto al termine della stagione regolare retrocede nel Campionato Italiano Serie A 2021/22.
Partecipanti: Femi-CZ Rovigo, Kawasaki Robot Calvisano, Mogliano Rugby 1969, Argos Petrarca Padova, Rugby Viadana 1970, Fiamme Oro Rugby, VALORUGBY EMILIA, HBS Colorno, Sitav Lyons Piacenza, Lazio Rugby 1927.

SERIE B (15 novembre-13 giugno)
Formula: Quattro gironi su base geografica, tre da dodici squadre e uno da undici squadre. Gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le quattro squadre classificate al primo posto di ciascun girone accedono alla Fase Promozione, con play-off promozione di andata e ritorno (andata 6 giugno, ritorno 13 giugno) secondo il seguente schema a seguito di sorteggio: Squadra A v Squadra B e Squadra C v Squadra D. Le due squadre vincenti dei play-off promozione promosse in Serie A 2021/22. Le ultime classificate di ciascun girone (12° del Girone 1, 3 e 4 ed 11° del Girone 2) accedono a una fase Play-Out con partite di andata e ritorno secondo il seguente schema da definire tramite sorteggio: Squadra A v Squadra B e Squadra C v Squadra D. Le perdenti del turno di semifinale dei Play-out retrocedono in Serie C. La terza retrocessione è determinata dalla Finale Play-out tra le vincenti del turno di semifinale: la perdente della Finale Play-out è a sua volta retrocessa in Serie C. La squadra B del VALORUGBY EMILIA è inserita nel Girone 2 con Imola Rugby, Rugby Parma, Modena Rugby 1965, Lions Amaranto, Rugby Jesi 1970, Florentia Rugby, Livorno Rugby, UR Capitolina, CUS Siena, Highlanders Formigine.

UNDER 18 ELITE (15 novembre-6 giugno)
Formula: Quattro Gironi Elite da dieci squadre ciascuno su base geografica.  Lo spareggio, con gare di andata e ritorno, avrà luogo l’1 e 8 novembre. Stagione regolare con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le formazioni classificate al primo posto di ciascun girone accedono alle semifinali (andata 23 maggio, ritorno 30 maggio). Finale il 6 giugno in campo neutro.