Dopo il pari di Poviglio la Reggio Rey Palfinger domenica sul diamante del T-Rex Pastrengo

Matteo Spadoni

REGGIO EMILIA


Dopo il pareggio ottenuto sabato scorso al “Caselli” nel derby contro il B.C. Poviglio, la Reggio Rays Palfinger gioca domenica allo stadio comunale “Offia” di San Bonifacio (Verona) le due gare della seconda giornata del girone di ritorno del campionato nazionale di serie B contro il T-Rex Crazy Pastrengo.

I veneti sono ultimi in classifica con una sola vittoria all’attivo, quella ottenuta proprio a Reggio Emilia in una delle due gare d’andata.

In gara 1 la squadra reggiana schiererà come partente sul monte di lancio Fabio Ricco Panciroli, che anche sabato scorso ha dato dimostrazione di tutto il suo valore, mentre l’attacco biancorosso che se la vedrà con il lanciatore locale Mirko Leso.

In gara 2 Felice Espinosa con ogni probabilità sarà il lanciatore partente (rilievi Faini e Ganassi), mentre per il T-Rex sul monte si alterneranno Enrico Buin e Alessio Dalla Riva.

Questo il roster della Reggio Rays Palfinger: Acosta, Urena, Macchin, Macaluso, Biagini, Faini, Bortesi, Spaggiari, Foderaro, Riccò Panciroli, Gabbi, Torelli, Borghi, Vecchi, Ganassi, Riccò Panciroli, Espinosa con catcher De Martino.

Gara 1 in programma alle ore 11 e gara 2 alle 15.30, arbitreranno l’incontro Franco Pegoraro e Dario Gallo.

La società di Reggio ha reso noto che continuerà ad essere sponsorizzata dalla Reggiana Gourmet, che sostiene anche le squadre giovanili. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA