Con il francese Mahias ancora un podio a Jerez per la Puccetti Racing

reggio emilia

La seconda gara del Campionato del Mondo FIM Supersport disputatasi a Jerez de La Frontera regala ancora tante emozioni con il nuovo successo di Andrea Locatelli; era la terza della stagione dopo la gara inaugurale di Phillip Island di inizio marzo e finora i tre round sono andati tutti al lombardo, che scrive così una pagina di storia dato che è il primo pilota a portare a casa tre successi nel WorldSSP.


Il team reggiano della Puccetti Racing dopo il terzo posto della giornata precedende con Phillip Oettl, risale sul terzo gradino del podio, questa volta con il francese Lucas Mahias.

La rivelazione turca Can Öncü, il pilota più giovane a vincere una gara nel Campionato del Mondo nella classe Moto3, entra in zona punti con il suo 12° posto.

Nel Campionato del Mondo FIM Supersport 300 vittoria di Bahattin Sofuoglu che batte tutti al termine di un bellissimo duello che lo vede protagonista con Hugo De Cancelli, sul terzo gradino del podio Ana Carrasco.

De Cancellis viene penalizzato di cinque secondi e quindi il secondo posto va a Carrasco che arriva alle spalle di Sofouglu, alla sua prima vittoria in carriera, il vincitore è nipote della leggenda del WorldSSP Kenan, ex pilota due volte campione del mondo in Supersport con il Team Puccetti Racing.

Nel mondiale Sbk bissa il successo del giorno precedente Scott Redding su Ducati che precede il compagno di squadra; si tratta della prima doppietta della casa italiana dal 2012.

Ancora un 13° posto per Xavi Fores del Puccetti Racing che precede Sandro Cortese entrambi su Kawasaki di team privati.

Prossimo appuntamento questo fine settimana all'Algarve International Circuit di Portimão che si affaccia sull'Oceano Atlantico. —