Quattro giovani della Or promossi in prima squadra