«Il merito sportivo lo si decide in campo non in qualche stanza segreta»

Luca Quintavalli all’indomani del Consiglio federale «Decisivi gli esposti delle società dopo l’assemblea di Lega»