Reggiana e Serie B, il primo round va al Carpi ma la Lega Pro si spacca

L’assemblea ha deciso a maggioranza che la quarta promossa venga scelta con il coefficiente Uefa. Ora l’ultima parola spetta al Consiglio Federale. Fico: «Se passa questa linea lascio il calcio»