Prevenzione e sanzioni durissime, così la Reggiana lotta contro il razzismo

Giuseppe Romeo, dirigente del club granata precursore del codice di gradimento: «Ma i nostri tifosi sono molto corretti»