Razgatlioglu ad Assen per due volte nella top ten

REGGIO EMILIA. Si sono disputate sul TT Circuit di Assen in Olanda le gare valide per il quarto round del campionato mondiale Superbike e Supersport.

In SBK Toprak Razgatlioglu, il pilota turco della reggiana Puccetti Racing era caduto rovinosamente nel corso nella Superpole del sabato, riportando varie contusioni e un leggero trauma cranico, è riuscito nell'impresa di gareggiare ottenendo due noni posti e la vittoria per i team privati.


In Gara 1 Razgatlioglu partito velocissimo allo spegnersi del semaforo si è portato al settimo posto, mantenendo questa posizione sino al quinto giro, quando lottando nel gruppo degli inseguitori è sceso al nono posto e nonostante il dolore si facesse sentire, lo ha mantenuto sino al traguardo.

La seconda gara è stata molto simile alla prima, partenza ancora una volta molto buona e ancora una top ten finale; dopo quattro round nella classifica del campionato Razgatlioglu occupa l’11ª posizione con 46 punti.

Nel mondiale Supersport dopo una Superpole sfortunatissima con Lucas Mahias fermato da un problema tecnico e Hikari Okubo scivolato su una macchia d’olio i due piloti si sono riscattati in gara, chiudendo al quinto posto Mahias ad un secondo dal vincitore ed al settimo Okubo.Un risultato che permette al pilota giapponese di mantenere il quinto posto nella classifica del campionato con 37 punti, mentre Mahias è settimo con 32. —

M.SP.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI