Cavagna non ci sta: «Abbiamo giocato alla morte»

Il regista: «Ora siamo davvero soli, possiamo contare solo su noi stessi». Belfasti: «I fischi, mi spiace ma li capisco»