La Chemco Puianello vince non senza soffrire in casa del Calendasco



Nella terza giornata di ritorno del campionato di B femminile, la Chemco espugna non senza difficoltà il campo della cenerentola Calendasco e allunga rispetto alla zona playout.


Nel primo tempo le reggiane non difendono con la giusta intensità e dopo un primo quarto sostanzialmente in equilibrio (13-11), nel secondo periodo Calendasco prende fiducia ed allunga fino al più 10 dell’intervallo (32-22). È qui che Puianello capisce di aver sottovalutato l’impegno, forse per la posizione delle piacentine ferme a zero vittorie in stagione, e alla ripresa piazza un break di 23-10 che cambia totalmente faccia alla partita, arrivando all’inizio dell’ultima frazione sopra di tre punti (42-45). Gli ultimi 10’ sono a senso unico, con Calendasco stremata che realizza solo sei punti e una Chemco che continua a martellare il canestro locale, fino al 48-62 finale.

Per le giallonere buona prove di Fedolfi (19 punti), Giorgi (13) e Boiardi (10).

Ora, dopo due trasferte consecutive, si ritornerà davanti al pubblico amico: venerdì sera è infatti in programma la sfida contro il Magik Rosa Parma. —