Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Accordo con Mapei: la Regia torna al Città del Tricolore

L'annuncio del presidente della Reggio Audace Luca Quintavalli: "Siamo molto soddisfatti, i proprietari dello stadio hanno capito che hanno di fronte persone serie". Decisiva la mediazione del sindaco Luca Vecchi. Già partita la campagna abbonamenti

REGGIO EMILIA. La Regia torna al Città del Tricolore sulla base di un nuovo accordo con i proprietari del Mapei Stadium. L'accordo ricalca quello già proposto nei mesi scorsi ai coniugi Piazza, proprietari della Reggiana che deve Squinzi oltre 600mila euro di affitti non pagati.

È lo stesso presidente della Reggio Audace Luca Quintavalli, dopo essersi detto «soddisfattissimo dell’accordo raggiungo» a spiegare i termini dell'intesa con il gruppo di Squinzi. E Quintavalli ha smorzato anche la p ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

REGGIO EMILIA. La Regia torna al Città del Tricolore sulla base di un nuovo accordo con i proprietari del Mapei Stadium. L'accordo ricalca quello già proposto nei mesi scorsi ai coniugi Piazza, proprietari della Reggiana che deve Squinzi oltre 600mila euro di affitti non pagati.

È lo stesso presidente della Reggio Audace Luca Quintavalli, dopo essersi detto «soddisfattissimo dell’accordo raggiungo» a spiegare i termini dell'intesa con il gruppo di Squinzi. E Quintavalli ha smorzato anche la polemica nata sui social e dopo l’intervista del patron di Mapei e del Sassuolo alla Gazzetta dello Sport.

Saranno organizzate delle amichevoli contro formazioni di serie A – ha concluso il presidente Quintavalli – si faranno eventi non solo per il club ma per tutta la città durante il prossimo anno che per noi rappresenta una data storica come il centenario, avremo la gestione dei bar durante le nostre partite. In più stanno ultimando la palestra sotto lo stadio che diventerà un area forum da 250 posti che potremmo utilizzare per iniziative anche con le nostre aziende»

«Abbiamo smarcato quella richiesta di garanzie voluta inizialmente da una società che dopo due anni di difficoltà a riscuotere degli affitti si voleva tutelare – ha affermato – c’è una piena fiducia di Mapei nei nostri confronti. I presupposti sono ottimi e possiamo dire che sia iniziata una nuova era». Niente fidejussione, dunque. E in questp risultato c’è il frutto del lavoro diplo