Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Reggio Audace debutta a Crema ll derby con il Modena si gioca il 2 dicembre

I granata ospitano il Lentigione il 21 ottobre alla 6ª giornata I rivieraschi aspettano i canarini già alla 2ª di campionato





Domenica la Reggio Audace giocherà il secondo turno di Coppa Italia in casa con la Sammaurese. La gara sarà disputata per la terza volta di fila al Mirabello: manca l’ufficializzazione ma per l’ultima deroga all’utilizzo dell’impianto non dovrebbero esserci problemi. Poi dopo una settimana, il 16 settembre, i granata esordiranno in serie D in casa del Crema. Un battesimo impegnativo, se si pensa che il ds Marco Lancetti ha indicato nel Crema e nella Pergolettese gli avversari più forti dopo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter





Domenica la Reggio Audace giocherà il secondo turno di Coppa Italia in casa con la Sammaurese. La gara sarà disputata per la terza volta di fila al Mirabello: manca l’ufficializzazione ma per l’ultima deroga all’utilizzo dell’impianto non dovrebbero esserci problemi. Poi dopo una settimana, il 16 settembre, i granata esordiranno in serie D in casa del Crema. Un battesimo impegnativo, se si pensa che il ds Marco Lancetti ha indicato nel Crema e nella Pergolettese gli avversari più forti dopo il Modena.



La squadra di Mauro Antonioli si presenterà davanti al suo pubblico, presumibilmente al Mapei Stadium - Città del Tricolore (questo l’impianto comunicato alla Lega nazionale dilettanti) il 23 settembre con il San Marino.

Il derby più atteso, quello che farà dimenticare persino la categoria in cui si gioca, è naturalmente quello con il Modena. Alla 13^ giornata, il 2 dicembre, i canarini ospiteranno i granata (il ritorno ci sarà il 7 aprile, a cinque giornate dal termine).

Il Lentigione esordirà invece a casa dell’Adrense. Alla seconda giornata la squadra di mister Francesco Salmi ospiterà il Modena. Per il ds canarino Doriano Tosi sarà un derby del cuore mentre per Romano Amadei, socio della squadra d’oltre Secchia, una questione di famiglia, visto che il figlio, presidente di Immergas, è lo sponsor principale dei rivieraschi.

I granata e il Lentigione si sfideranno nuovamente, dopo l’antipasto di Coppa Italia, il 21 ottobre (il ritorno invece è il 10 febbraio).



La Reggiana dovrà valutare di volta in volta il calendario del Sassuolo.

I neroverdi giocheranno in casa venerdì 21 settembre, dunque domenica 23 non ci saranno problemi per il debutto dei granata davanti ai propri tifosi.

La Reggio Audace non potrà mai giocare prima del Sassuolo e dunque in caso di concomitanza i granata dovranno posticipare.

Il calendario prevede due soste, il 31 dicembre e il 10 marzo (Torneo di Viareggio) e tre turni infrasettimanali.



L’avvio di stagione è molto impegnativo per il Lentigione. «Alla seconda incontreremo il Modena e giocheremo probabilmente al Morelli di Brescello - dice Francesco Salmi, tecnico del Lentigione - Alla terza saremo in casa della Pergolettese, una delle più forti, e alla sesta giocheremo con la Reggiana, sempre in trasferta. Prima o poi si devono incontrare tutte ma diciamo che avrei preferito che le sfide fossero più diluite per poterle preparare meglio». —