Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lauro Bonini: «Il mio Luzzara? È tutto da scoprire»

L’ex allenatore dell’Arcetana non polemizza sul giocatore che ha lasciato la squadra : «Bruini? Pagina mai aperta» 



Il Luzzara non si sbilancia, evitando al momento di dichiarare possibili obiettivi ed aspettative. Si pensa solamente a lavorare in riva al Po, dato che la rosa necessita ancora di qualche sistemazione. «Sbilanciarsi adesso è impossibile - spiega il mister Lauro Bonini - dobbiamo prima capire il nostro potenziale. Siamo un organico giovane, necessitiamo di conoscerci tra di noi. Nel test con la Bagnolese abbiamo fatto ottime cose nel primo tempo, mentre non mi è piaciuta la piega che ha pre ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter



Il Luzzara non si sbilancia, evitando al momento di dichiarare possibili obiettivi ed aspettative. Si pensa solamente a lavorare in riva al Po, dato che la rosa necessita ancora di qualche sistemazione. «Sbilanciarsi adesso è impossibile - spiega il mister Lauro Bonini - dobbiamo prima capire il nostro potenziale. Siamo un organico giovane, necessitiamo di conoscerci tra di noi. Nel test con la Bagnolese abbiamo fatto ottime cose nel primo tempo, mentre non mi è piaciuta la piega che ha preso la ripresa. Troppa differenza in campo, anche a livello di prestazione dei nostri singoli. Di certo dobbiamo lavorare, oltre a dover sistemare la rosa con qualche tassello che stiamo cercando».

Dopo la straordinaria annata all'Arcetana, il nuovo timoniere del Luzzara ha accettato con entusiasmo la sfida nella bassa reggiana.

Anche l'inserimento nel girone A di Promozione non pare turbare più di tanto mister Bonini, mentre per quanto riguarda la Coppa Italia i rossoblù sono nel gruppo con Brescello e Viarolese.

«Personalmente non amo le frasi fatte, dire che saremo alle prese con un campionato duro è proprio una di queste. Di certo i campionati facili non esistono, da nessuna parte. Ogni categoria ha le proprie difficoltà, ma chiunque incontreremo saremo comunque sempre in Promozione. Per recenti esperienze conosco molto bene il girone B, contraddistinto da un notevole equilibrio generale. Nel girone A mi aspetto sei o sette partite contro avversarie dall'enorme potenziale ma al tempo stesso ce ne saranno altrettante dove i valori saranno più o meno sulla stessa scala».

Infine non ha una gran voglia di parlarne, ma l'ultimo flash di Bonini riguarda il “caso” Alessandro Bruini. Era stato uno dei principali colpi del mercato estivo, ma l'esperto difensore ha già salutato Luzzara.

«Ha deciso quasi subito di interrompere il rapporto con noi – svela Bonini –, è stata una sua decisione personale. Bruini è stata per noi una pagina subito chiusa e forse neppure aperta». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI