A Jerez primi test stagionali per la reggiana Puccetti Racing

REGGIO EMILIA. Si sono svolti sul circuito spagnolo di Jerez de la Fontera in Spagna i primi test di preparazione alla prossima stagione del Mondiale Superbike e Supersport da parte del team reggiano...

REGGIO EMILIA. Si sono svolti sul circuito spagnolo di Jerez de la Fontera in Spagna i primi test di preparazione alla prossima stagione del Mondiale Superbike e Supersport da parte del team reggiano della Puccetti Racing. Prime esperienze sulla nuova moto per i giovane turco Toprak Razgatlioglu che dopo aver sfiorato il titolo l'anno passato nella STK1000 FIM European Championship, battuto dalla Ducati di Rinaldi, cercherà la definitiva consacrazione in questa stagione nella categoria superiore.

Allievo del “maestro” Sofuoglu si è subito fatto vedere nel mondo Sbk come uno dei piloti più talentuosi ed allo stesso tempo, nonostante la giovane età rispettati.


Chi nel 2018 parte con voglia di riscatto è il cinque volte iridato Kenan Sofuoglu nel campionato WorldSSP, il pilota l'anno passato si è visto sfuggire l'oppurtunità di una riconferma a livello mondiale solamente dopo la paurosa caduta sul circuito transalpino di Magny Cours. Coraggioso fu poi il suo ritorno dopo soli quaranta giorni dall'intervento per ridurre le varie fratture al bacino ed all'anca nell'ultima prova di campionato del mondo in Qatar.

La novità che ha voluto portare al team Manuel Puccetti è quella dell'ingaggio del nipponico Hikari Okubo che oltre a cercare affinità con il mezzo sta aiutando a sviluppare alcune migliorie tecniche, per lui il lavoro era già iniziato lo scorso dicembre ad Almeria. La Puccetti Racing si è trasferita ora in Portogallo dove in questo fine settimana sul circuito di Portimao continuerà i test in vista dell'esordio mondiale di fine febbraio sullo splendido e spettacolare anello australiano di Phillip Island. (a.s.)