Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Per le reggiane stregate le ultime sfide del 2017

Hockey serie A1, la Bdl Correggio regge solo per metà gara in casa del Breganze Il Roller Scandiano sconfitto al pala Regnani dal Follonica tornerà sul mercato

SCANDIANO. Niente da fare, nemmeno con l’inizio del girone di ritorno. Il Roller Scandiano, nell’ultima partita del 2017 giocata al pala Regnani,, viene sconfitto dal Follonica col punteggio di 5-2, in una partita nella quale gli ospiti sono sempre stati avanti e nella quale i rossoblù non hanno mai dato veramente l’impressione di poter strappare agli avversari la posta in palio.

La sensazione è che in questo momento, solo il mercato possa fornire a Scandiano l’opportunità di dare una svolta ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SCANDIANO. Niente da fare, nemmeno con l’inizio del girone di ritorno. Il Roller Scandiano, nell’ultima partita del 2017 giocata al pala Regnani,, viene sconfitto dal Follonica col punteggio di 5-2, in una partita nella quale gli ospiti sono sempre stati avanti e nella quale i rossoblù non hanno mai dato veramente l’impressione di poter strappare agli avversari la posta in palio.

La sensazione è che in questo momento, solo il mercato possa fornire a Scandiano l’opportunità di dare una svolta a una stagione che non sta sorridendo ai rossoblù di Roberto Crudeli. Nessuna delle ultime quattro formazioni della graduatoria raccoglie punti e le posizioni restano dunque invariate.

Sul campo il Follonica si è dimostrato non essere quello della gara d’andata e sulla pista scandianese, hanno sfoderato temperamento, razionalità e volontà, chiudendo il primo tempo avanti di due reti e rispondendo puntualmente nella ripresa ai tentativi dei rossoblù di rimettere in discussione, grazie ai due rigori trasformati da Crespo Oliva, l’esito della partita.

Il 6 gennaio Scandiano andrà a Viareggio, in un match sulla carta molto difficile. Diverso quello che si prospetterà nei due incontri seguenti, contro Giovinazzo (in casa) e Thiene (in trasferta). I risultati daranno un indirizzo chiaro alla stagione.