Sofuoglu vuole essere protagonista a Imola 

REGGIO EMILIA. Per il Kawasaki Puccetti Racing Reggio Emilia sarà un weekend che rappresenterà uno degli appuntamenti più importanti della stagione con tutti gli appassionati e tifosi della squadra...

REGGIO EMILIA. Per il Kawasaki Puccetti Racing Reggio Emilia sarà un weekend che rappresenterà uno degli appuntamenti più importanti della stagione con tutti gli appassionati e tifosi della squadra italiana che affolleranno l' Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola per l'attesissimo quinto round del Campionato Mondiale Motul Fim WorldSbk. Dopo i successi ottenuti al TT Circuit di Assen dei suoi alfieri turchi Kenan Sofuoglu, attuale campione in carica del campionato Supersport e Toprak Razgatlioglu, le aspettative sono alte. Quest'ultimo cercherà di “bissare” la straordinaria vittoria ottenuta in Olanda, mentre il campione in carica della categoria Supersport cercherà di rafforzare la sua posizione in classifica generale provando a ottenere un’altra vittoria in solitaria anche sul tracciato emiliano. Kyle Ryde il pilota del team 3570 Puccetti Racing Fmi e Michael Canducci scenderanno in pista motivati ad affiancare Sofuoglu nella lotta alle posizioni di punta. Forte del suo ottavo posto ottenuto ad Assen Harun Cabuk, pilota WorldSsp300 confida di poter lottare per un altro risultato in top ten anche ad Imola. Anche per Randy Krummenacher, rookie nella categoria Superbike l’obiettivo sarà quello di terminare le due gare previste sul tracciato italiano entro le prime dieci posizioni. Lo svizzero si è dichiarato pronto e fiducioso di poter concludere un buon weekend su una pista che in passato l’ha sempre visto tra i protagonisti e sulla quale ha ottenuto buoni risultati. (a.s.)