Torneo Cavazzoli al Mapei Il Sassuolo dà il via libera

Calcio giovanile: mercoledì si terrà la giornata inaugurale della manifestazione Gli organizzatori: «Ringraziamo la società neroverde per la grande disponibilità»

REGGIO EMILIA. «Il Sassuolo Calcio ospiterà al Mapei Stadium la giornata inaugurale della 35esima edizione del Torneo Cavazzoli 2016 e lo farà mercoledì 27 aprile». Con grande soddisfazione la FalkGalileo ha comunicato ieri la decisione della società neroverde, dopo che erastato paventato l’esilio a Bagnolo, per la prima volta nella decennale storia della manifestazione giovanile.

Il programma della giornata prevede alle 18.30 la sfida tra Young Boys Correggese - Progetto Inteso. Alle 19.45 sfilata d’apertura e poi alle 20.15 la gara Under 20 Bagnolese-Castellarano.

La notizia del possibile “sfratto” del torneo aveva creato più di un malumore in città e della questione si è interessato anche il sindaco di Reggio Luca Vecchi. Un rischio che però è subito rientrato.

«La Falkgalileo - si legge in una nota - esprime la sua grande soddisfazione e ringrazia anche a nome delle società partecipanti. Poter calpestare il prestigioso palcoscenico del Mapei è il premio più bello e la miglior riconoscenza verso gli oltre mille giovani partecipanti». Dopo le polemiche di questi giorni gli organizzatori ci tengono dunque ringraziare la società sassolese. «Con la concessione straordinaria del Mapei Stadium il Sassuolo Calcio sottolinea ancora una volta la sua grande attenzione verso la città e la considerazione verso tutto il mondo calcistico giovanile del territorio. Purtroppo la decisione si è protratta sino ad oggi in quanto i molteplici impegni del Sassuolo, tre gare di campionato in settimana, riunioni con i rappresentanti dell'Uefa per organizzare nel migliore dei modi il prestigioso appuntamento della Champions femminile e sopraluoghi per definire impianti sportivi ed hotel in grado di ospitare degnamente le squadre finaliste del campionato nazionale Primavera, ci hanno portato fino ad oggi». Alla fine si è comunque trovata una soluzione positiva che mette tutti d’accordo e spegne qualsiasi polemica. «Pur fra queste difficoltà, alle quali si sommano le valutazioni sui necessari interventi sul terreno di gioco, il Sassuolo calcio è riuscito a trovare l’incastro giusto e quindi sarà ancora una volta una bellissima festa di sport. Si rafforzano quindi i rapporti collaborativi fra il Sassuolo e la Falkgalileo, a testimonianza di come il Sassuolo guardi con la dovuta attenzione il “Cavazzoli” ed il nostro territorio». Una solu