Veroli fa il tris, a Jackson il premio Cimurri

Giorgio Cimurri premia l’Mvp Jarrius Jackson

Coppa Italia: la guardia del club laziale Mvp della Final Four

 REGGIO. Battendo in finale l'Aget Imola 81-67, la Prima Veroli si conferma regina della Final Four. Infatti è la terza finale consecutiva vinta dai laziali, che domenica hanno alzato la Coppa Italia 2011 targata Banca Popolare di Novara. Nel corso della Final Four sono stati premiati il miglior difensore, il miglior italiano e l'Mvp dell'edizione 2011. Il premio come miglior difensore è andato a Guido Rosselli (Prima Veroli), che in due gare (63') ha totalizzato 25 punti, 8 rimbalzi e ben 9 assist, con una valutazione media di 15.5. Il trofeo Volvo al miglior italiano se l'è aggiudicato Davide Bruttini (Aget Imola): in due gare (71'), 38 punti, 9 rimbalzi, 5 palle recuperate e 14 falli subiti, con una valutazione media di 25.5. Il trofeo «Chiarino Cimurri», consegnato da Guorgio Cimurri all'Mvp della manifestazione, è stato assegnato a Jarrius Jackson (Prima Veroli), che in 71' minuti ha realizzato 46 punti (23 a gara), 7 rimbalzi e 19 di valutazione media. Nell'intervallo della finale il trofeo Slam Dunk Contest Ryanair (gara delle schiacciate) ha visto i numeri di Gueye, Borsato, Nocedal e Giancarlo Ferrero. Ha vinto quest'ultimo, per la gioia di Casale Monferrato.