Il Food Shuttle sbarca a Reggio Emilia, ecco la navicella contro lo spreco alimentare nelle scuole

 Il laboratorio sperimentale Food Shuttle, ideato e realizzato da Cirfood, in collaborazione con l’architettoFrancesco Bombardie la Fondazione Reggio Children, è una innovativa piattaforma multisensoriale dedicata a favorire una maggiore consapevolezza del valore del cibo negli studenti delle scuole primarie e delle secondarie di primo grado. Food Shuttle è un laboratorio edu-tech pensato per far scoprire il valore degli alimenti e del territorio, l’origine dei prodotti, la biodiversità, la lotta agli sprechi e l’educazione al gusto, ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Dopo una fase di sperimentazione condotta in tre scuole reggiane, le scuole primarie Balletti, King e Leopardi, con il supporto di Officina educativa, a partire dal corrente anno scolastico, il laboratorio ha iniziato un tour nelle scuole cittadine per trasmettere il valore del cibo con un approccio innovativo.
 

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita