Arriva il Giro d'Italia e Reggio Emilia si tinge di rosa

Bambini in festa assieme a genitori, nonni o maestre, tifosi con look stravaganti, fans dalla Colombia - in delirio per Gaviria - e perfino dalla Costa Rica, carovane festanti, ex campioni, miss, majorettes, autorità: il Giro d'Italia è un tripudio di emozioni e colori, tra i quali ovviamente spicca il rosa. Una festa unica ed irripetibile.

Anche Reggio Emilia non si è fatta trovare impreparata all'appuntamento, anzi: sin dal mattino migliaia di persone hanno gremito le vie del centro cittadino. Tantissime le attività collaterali organizzate. Sul traguardo di viale Isonzo è arrivato anche Romano Prodi, ma non in biciletta, cosa che invece hanno fatto gli ex campioni Francesco Moser, Paolo Bettini e Maurizio Fondriest.

Reggio è ora pronta a servire il bis in occasione della partenza della tredicesima tappa, che porterà la carovana rosa da piazza Prampolini fino a Tortona.

LEGGI L'ARTICOLO

 

   

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita