Aemilia, i camion confiscati al clan ora lavorano per lo Stato

REGGIO EMILIA Oggi la cerimonia di consegna ai vigili del fuoco di 39 autocarri, rimorchi e 200 pezzi di ricambio confiscati a due aziende di Gualtieri di proprietà del pentito Giuseppe Giglio. La confisca è stata stabilita nell'ambito del processo antimafia Aemilia e ora i mezzi verranno utilizzati nelle zone terremotate del centro Italia