Reggio Emilia, il sovrappasso è da brividi: tra i buchi si vedono le auto

I “buchi” nel pavimento di legno sono talmente ampi che si vedono le auto passare sotto. E’ la condizione della passerella pedonale sopraelevata che collega il Parco del Carrozzone con la zona Annonaria, passando sopra Via Martiri di Piazza Tien An Men all’angolo con via Ginzburg.