Tragedia nell'Enza, il Comune mette segnali di pericolo nel torrente

CANOSSA (REGGIO EMILIA). Dopo la tragedia nell'Enza, in cui ha perso la vita una 24enne di Casina, e quella sfiorata due giorni dopo con quattro persone che hanno rischiato di morire, il Comune corre ai ripari mettendo cartelli e segnalaione di pericolo. In attesa del summit in Provincia per parlare del problema sicurezza.

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita