Guastalla, oggi è il giorno della Gnoccata

In centro storico, alle 10.30 e alle 17.30, sfileranno oltre settecento comparse locali e 11 gruppi di animazione esterni provenienti da varie regioni italiane

Guastalla Oggi è il giorno della Gnoccata, che torna a Guastalla dopo una pausa di 5 anni (3 in quanto triennale più 2 a causa della pandemia). La 35ª edizione è stata organizzata dalla Pro loco in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Oggi in centro storico, alle 10.30 e alle 17.30, sfileranno oltre settecento comparse locali e 11 gruppi di animazione esterni provenienti da varie regioni italiane. Parteciperanno, tra gli altri, Maestà della Battaglia, Circolo culturale “La Torre” di Luzzara, Coro civico Città di Guastalla, Atelier Sonia Maestri di Guastalla, Tamburini del Re, Banda di Santa Vittoria, Banda comunale di Ziano di Fiemme, Gruppo filarmonico Bonafini di Guastalla, Cantagiro Barattoli, Girlesque Street Band, Funkasin di San Donà di Piave e Orchestra di percussioni Bandao. Sfileranno dieci carri della tradizione trainati da cavalli.


Tema dell’edizione 2022 “Segni del tempo: 1900-1930” e rappresenteranno la Colonia Elioterapica del Po, la Spiaggia, Fratelli Lusuardi 1911, Pranzo Padronale, la Baracca dei Burattini, Stradalonga, il Caseificio, il Mulino sul Po, l’Osteria, il Re. Arricchiranno il corteo un treno a vapore e i mezzi del corpo della Galleria storica nazionale dei vigili del fuoco di Mantova.